Evasione bollo auto, chi fa la revisione dovrà verificarne i pagamenti

ROMA - Gli uffici del dipartimento dei Trasporti e le autofficine autorizzate a fare la revisione dovranno controllare che i proprietari dei veicoli abbiano sempre pagato tassa di proprietà e tassa di circolazione del proprio mezzo, e che non sia sottoposto a fermo amministrativo. Lo prevede un emendamento per contrastare l’evasione del bollo auto approvato dalla commissione Finanze della Camera. La proposta, del Pd, dovrà ora passare all’esame della commissione Bilancio. Se la verifica darà esito negativo non si potrà circolare finchè non si paga.
 
 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Venerdì 11 Novembre 2016, 13:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
PROPOSTA DI LEGGE
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Fra il salone in Michigan e il cambio dell’Amministrazione alla Casa Bianca, un nuovo terremoto scuote il mondo dell’auto. L’epicentro, questa volta, colpisce Fca, ma l’onda...
Audi Q8 concept, il Suv di classe superiore con design da coupé
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
SALASSI IRREGOLARI
Una postazione autovelox mobile
ROMA - Gli autovelox sono uno strumento che fa tremare migliaia di automobilisti che, spesso...
NORMA ANTI FURBETTI
Un bollo auto d'epoca
ROMA - Gli uffici del dipartimento dei Trasporti e le autofficine autorizzate a fare la revisione...
FORMULA 1
Angelo Sicchi Damiani e Bernie Ecclestone
ROMA - Non è mica vero che nel nostro paese è impossibile realizzare cose importanti....
FORMULA 1
Il direttore Motorsport Pirelli Paul Hembery presenta i nuovi pneumatici Pirelli per la stagione 2017 di F1
ABU DHABI - Più larghi, più veloci e più resistenti. Ecco gli pneumatici...
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 LEGGO - C.F. e P. IVA 06281151008