Mercato auto, l'Europa continua a crescere: +10,9% marzo. Fca vola, +18,2%. +45,7% di Alfa Romeo

TORINO - L’Acea spiega che il forte incremento delle immatricolazioni è dovuto soprattutto al fatto che l’anno scorso Pasqua era caduta a marzo. In termini di volumi, per il mese di marzo è un record. Tutti i cinque principali mercati registrano nel mese notevoli incrementi: Italia (+18.2%), Spagna (+12.6%) e Germania (+11.4%) con tassi di crescita a doppia cifra, seguiti da Regno Unito (+8.4%) e Francia (+7%). Da gennaio a marzo 2017, le immatricolazioni sono cresciute in Italia (+11.9%), Spagna (+7.9%), Germania (+6.7%), Regno Unito (+6.2%) e Francia (+4.8%).

«Questi volumi di vendita lasciano presagire il consolidamento della crescita del mercato europeo, anche se permangono incertezze sul quadro politico, istituzionale ed economico con i temi che attraversano almeno 4 dei Major Market». Così Romano Valente, direttore generale dell?Unrae, l’associazione delle case automobilistiche estere, commenta i dati del mercato europeo. «Le scelte politiche di stimolo al rinnovo del parco, come ora la Ved in Uk, saranno vincenti e richiamano attenzione sull?opportunità per il mercato italiano di accelerare lo smaltimento del parco anziano se si riuscisse a realizzare un coordinamento tra i provvedimenti sulla mobilità, che sovente vengono presi in forma estemporanea ed emergenziale. È per questo che l'Unrae richiama la necessità della istituzione di una Cabina di Regia, coordinata dal Mobility Champion».

Segno positivo per tutti i marchi del gruppo Fca: Alfa Romeo +45,7 %, Fiat +17,1%, Lancia +15,2% e Jeep +8,5%. Lo sottolinea in una nota l’azienda. La 500 e la Panda sono ancora una volta sono le city car più vendute in Europa (insieme ottengono una quota del 30,4% nel trimestre) e la 500L è la più venduta del suo segmento, con il 20,1% di quota. Bene anche la Jeep Renegade (le cui vendite aumentano del 19,2%) e la 500X, entrambe nelle posizioni di vertice del loro segmento; in costante crescita Tipo, Giulia e Stelvio. Le vendite di Fca sono aumentate a marzo in quasi tutti i principali mercati europei: in Italia del 21,6% in un mercato cresciuto del 18,2%, in Francia del 17,5% rispetto al +7,1% del mercato, in Spagna del 18,6% in un mercato che ha segnato +12,7% e soprattutto in Germania, dove in un mercato in crescita dell?11,4% Fca ha registrato un balzo del 36,8%.
 
 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Mercoledì 19 Aprile 2017, 13:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Ci sono alcune priorità inderogabili che, soprattutto per il nostro Paese, dovrebbero essere degli autentici punti di riferimento. Vogliamo parlare delle riforme? O dell’evasione...
Ferrari Day, sul circuito Ricardo Tormo di Valencia va in scena la passione per il Cavallino
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RICOSTRUZIONE
Daniele Maver presidente di JaguarLandRover Italia taglia il nastro del'inaugurazione del
AMATRICE - Un fiore di primavera. Una gemma. Fra le tristi macerie di quello che fino...
LA CLASSIFICA
PARIGI – Non è per niente un bel primato quello che la Fondazione Vinci Autoroutes...
IL PROGETTO
Chase Carey, nuovo Ceo del circus dopo l'acquisto di Liberty Media
BERLINO - Il nuovo capo della Formula Uno, Chase Carey, sta cercando di inserire nel calendario del...
DIVERTENTE
La Mini Challenge
MILANO - Parte da Imola l'avventura del Mini Challenge 2017. È Il sesto appuntamento...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 LEGGO - C.F. e P. IVA 06281151008