Le Moto Guzzi protagoniste al Wheels&Waves di Biarritz

Moto Guzzi protagonista al Wheels&Waves, il festival delle due ruote di Biarritz

di Antonino Pane
  • condividi l'articolo

BIARRITZ - Moto e surf. Un binomio perfetto per la vita all’aria aperta. C’è Moto Guzzi al Wheels&Waves, il popolare festival di Biarritz, sulla costa atlantica francese, dedicato allo speciale connubio tra moto e surf che attrae ogni anno migliaia di amanti di uno stile di vita per veri spiriti liberi. Tanta musica, motociclette e onde: insomma divertimento a tutto gas. La Cité de l’Ocean in prossimità di Biarritz, luogo sacro per i surfisti di tutto il mondo, ha accolto le Moto Guzzi con entusiasmo. Le moto italiane si inseriscono perfettamente nel contesto con le nuove declinazioni di V7 III e V9, affiancate da tre unici esemplari usciti dalla officina di Lord of The Bikes, il popolare talent dedicato alla customizzazione delle Moto Guzzi in onda in Italia su Sky Uno hd che, nell’arena di Mandello del Lario, ha visto sfidarsi in spettacolari customizzazioni i migliori preparatori italiani.

Curatissimo  lo spazio Moto Guzzi al Wheels&Waves. È caratterizzato dal nero opaco brandizzato con lo scintillante logo Moto Guzzi. Nello Shop dello spazio Moto Guzzi esordisce la nuova capsule collection Moto Guzzi Lifestyle. Insomma Moto Guzzi esce dai confini motociclistici per approdare nell’universo quotidiano di tutti coloro che amano uno stile che si ispira alle bicilindriche di Mandello del Lario. 

Partite da Origgio, in provincia di Varese, due Moto Guzzi V9, nelle declinazioni Bobber e Roamer, hanno raggiunto la costa atlantica francese. Alla guida Mario Troiano e Marcella Aramini, marito e moglie accomunati nella passione per Moto Guzzi.  I 1200 km attraverso le Alpi e i Pirenei per raggiungere la costa basca francese sull’Atlantico sono volati in tre giorni e, giunti, alla meta, i ragazzi di OMT Garage si sono tolti la soddisfazione di portare una loro fantastica elaborazione su base V7 Racer alla sfida di Flat Track sulla pista sabbiosa di El Rollo. La  “V7 Speed Daimon” ha stupito piazzandosi seconda nella combattutissima categoria “Super Hooligans” riservata a moto over 750cc. Equilibrio e agilità sono state le armi che hanno permesso a “V7 Speed Daimon” di lasciarsi alle spalle moto ben più potenti.
 

 

  • condividi l'articolo
Lunedì 19 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 16:39 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti