La nuova Skoda Citigo

Skoda Citigo cambia marcia, la citycar dal sapore premium

di Cesare Cappa
  • condividi l'articolo

PRAGA Ci sono alcune certezze nel mondo dell’auto. Una di queste è il restyling. Una pratica di cui anche i meno appassionati sono oramai consapevoli. Ossia quel particolare modus operandi per cui una vettura riceve una serie di aggiornamenti dopo pochi anni dal lancio. Una rinfrescata allo stile, qualche intervento sul fronte motorizzazioni e domotica, e il gioco è fatto. Così ci si mantiene in forma per una nuova stagione. A finire sotto i riflettori è stata la piccola Skoda Citigo. La citycar ceca, che condivide le medesime specifiche di Seat Mii e Volkswagen up!. Un trio che fa della città il proprio terreno di caccia. Terreno in cui non è più sufficiente essere compatti e parsimoniosi, perché anche chi si muove da queste parti tiene in considerazione tutti quegli apparati che riguardano l’infotainment.

Di fatto la Skoda Citigo continua ad essere tale e quale a quando l’avevamo lasciata. Ma potendo vantare, ora, tutta una serie di contenuti che le consentono di restare al passo dei principali competitor di mercato.
La mano dei designer ha rielaborato in piccola parte le proporzioni. La sezione paraurti è più pronunciata ed è la causa di un aumento della lunghezza di 34 millimetri. Il dato complessivo è pari a 3597 mm. Più palese invece il nuovo imprinting di Skoda Citigo, quando il riferimento va al nuovo cofano motore così come alla nuova calandra. Le luci diurne sono ovviamente a Led, mentre i gruppi ottici posteriori diventano bruniti. Da non sottovalutare la presenza dei fendinebbia con funzione curvante, disponibili a partire già dall’allestimento d’ingresso: l’Active.
Disquisendo nuovamente di design, il discorso prosegue a bordo, dove una nuova grafica della strumentazione ha il compito di aggiornare l’abitacolo. Il fatto che sia la più compatta della gamma Skoda, non significa rinunciare a quelle soluzioni che passano sotto il cappello del “simply clever”. Tra queste il piccolo ombrello posizionato sotto il sedile del passeggero, collocato in un apposito vano.

Il porta smartphone nel pozzetto in prossimità del cambio, è invece troppo piccolo per i telefoni di ultima generazione. Telefoni che possono interfacciarsi alla Skoda Citigo grazie alla presenza degli ambienti iOS e Android. Adoperando l’applicazione Move & Fun, è poi possibile usufruire di un sistema di navigazione, integrato con il volante multifunzione. Così, impiegando semplicemente il proprio smartphone, si ha un completo complesso multimediale. Soluzione ottimale per abbattere i costi e rendere la fruizione del sistema la più facile di sempre.
Sotto coperta si (ri)scopre l’attuale gamma di motorizzazioni, opportunamente rivisitata. La Skoda Citigo è una vettura da città e come tale si presenta la famiglia di motorizzazioni. Che è rappresentata da un unico motore. Ossia un motore da un litro di cilindrata con tre cilindri a completare l’architettura. Le potenze variano da 60 a 75 cv, oltre alla versione metano da 68 cv denominata G-Tec.

Su strada gioca la carte del confort, nonché dell’agilità assoluta. Gli spazi piccoli non sono un problema, così come i parcheggi. Va detto che la frizione stacchi un po’ in alto e in alcune occasioni il comparto sospensioni mostra di non digerire in modo ineccepibile le asperità dell’asfalto. Poi però c’è lo sterzo, tarato secondo le dinamiche cittadine. Così come il cambio manuale a cinque marce si “muove” fluido tra un passaggio e l’altro. E se qualcuno non fosse più avvezzo all’impiego della frizione, ci si può sempre affidare all’automatico robotizzato presente a listino. Una squadra completa, pronta a soddisfare le tipiche esigenze della mobilità urbana.
Quattro gli allestimenti con cui la Skoda Citigo si preparerà ad affrontare il mercato a partire dal mese di agosto: Active, Ambition, Style e Design Edition. Prezzi a partire da 10.220 euro della 3 porte in versione Active.
 

 

 

  • condividi l'articolo
Lunedì 7 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 08-08-2017 14:07 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti