Lo stand della Mercedes al salone di Torino con in primo piano la AMG GT C Roadster

Mercedes in primo piano al Parco Valentino con la AMG GT C Roadster e la Smart Brabus

di Sergio Troise
  • condividi l'articolo

TORINO - Al Salone di Torino 2017 sportive e supercar hanno avuto un ruolo di primo piano. E tra queste spiccava la presenza delle versioni speciali di Mercedes e Smart, quelle contrassegnate dai marchi AMG e Brabus. Di grande appeal, in particolare, è stata la presenza della nuova Mercedes-AMG GT C Roadster, massima espressione della sportività a cielo aperto, che eredita caratteristiche tecniche dall’AMG GT R, come l’asse posteriore sterzante e il differenziale posteriore autobloccante a regolazione elettronica.

La nuova AMG GT C Roadster arricchisce la gamma della casa tedesca, segnalandosi non solo per qualità tecniche e prestazionali, ma anche per una serie di chicche come la capote realizzata in tessuto, disponibile nelle tonalità nero, rosso o beige, che si apre in circa undici secondi, fino a 50 km/h. Il V8 biturbo da 4,0 litri sistemato in posizione anteriore-centrale assicura una potenza 557 cv, inferiore di appena 28 cv rispetto a quella della Mercedes-AMG GT R. La coppia massima di 680 Nm è disponibile dai 1900 ai 5750 giri al minuto e la progressione da 0 a 100 è di soli 3,7 secondi, con una velocità massima di 316 km/h!

Grazie anche all’assetto sportivo Ride Control, l’auto garantisce una dinamica di marcia di altissimo livello. Anche sotto il profilo delle dimensioni l’auto si ispira alla sportiva purosangue AMG GT R: i parafanghi posteriori più larghi consentono di ampliare sia la carreggiata che le ruote dell’asse posteriore, per velocità in curva ancora più elevate e una trazione eccellente.

Si chiama invece Atomic Yellow la Smart fortwo firmata da Brabus: un piccolo mostro con potenza di 109 cv, che si è fatta notare per il giallo sgargiante e per tutti gli accorgimenti dedicati allo stile e al miglioramento dell’assetto e delle prestazioni. Se non bastasse, grazie ad un accordo con Autoappassionati.it, che al Parco del Valentino ha allestito un proprio stand, è stata esposta anche la showcar Smart forfood, babycar realizzata in collaborazione con lo chef Davide Oldani, a bordo della quale è possibile cucinare e consumare un pasto. Una iniziativa promozionale che ha fatto seguito alla presentazione del dicembre scorso al Motor Show di Bologna consentendo, tra l’altro, di partecipare al concorso intitolato “Una cena pop con Oldani”.

A completare l’esposizione di Mercedes Benz al Parco del Valentino c'è stata anche la Classe E Coupé, comoda sportiva premium recentemente rinnovata, con dimensioni aumentate, abitabilità migliorata, comfort e dotazioni al top: un ritorno ai grandi coupé della Stella, che riesce a conciliare la bellezza e le qualità tipiche di una Gran Turismo con i dispositivi di guida assistita di ultima generazione e con nuovi motori a 4 e 6 cilindri, costruiti all’insegna di efficienza e prestazioni.
 

 

  • condividi l'articolo
Lunedì 12 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 17:14 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti