L'ipotesi è che la X1H vada a sostituire la Uno Vivace, fornendo un alternativa a quei clienti interessati ad una vettura maneggevole, poco costosa e dal prezzo abbordabile

Fiat, in Brasile occhi puntati sulla X1H una compatta che strizza l'occhio ai Suv

  • condividi l'articolo

ROMA - Fiat starebbe per lanciare in Brasile una nuova auto di fascia bassa destinata ad affiancare prima, e sostituire poi, la Palio Fire che è il modello d'ingresso in quel mercato. Conosciuta per il momento con la sigla di progetto X1H, questa compatta cinque porte ha forme che ricordano un piccolo suv e deriva - secondo quanto anticipa il sito AutoSegredos.com.br - dalla Novo Uno, modello locale imparentato non solo esteticamente con la nostra Panda. Andrà a formare nel 2016 una imponente squadra di auto ”popolari” in quanto composta da ben 5 proposte: Palio Fire, X1H, Novo Uno, Novo Palio e Punto.

Alla nuova compatta verrà affidato il compito di rafforzare nella fascia bassa dei listini - cioè attorno ai 28-30 mila real, cioè 6.600-7.000 euro - l'offensiva di Fiat Automoveis nei confronti dei modelli in diretta concorrenza in Brasile, come la Chevrolet Celta, la nuova Ford Ka, la Volkswagen Up! e la nuovissima Renault Kwid, anch'essa in arrivo in quel mercato. La veterana Palio Fire - precisa AutoSegredos.com.br - vivrà ancora per un anno, affiancando così la X1H nella fase di lancio. Come conferma la presenza sulle strade brasiliane dei numerosi esemplari camuffati con adesivi zebrati, l'inedita X1H è ormai nelle fase finali dello sviluppo e verrà lanciata nel corso del prossimo anno, con un allargamento della gamma già in autunno quando, in occasione del Salone di San Paolo, arriverà la versione ”avventurosa Way.

La nuova Fiat X1H (che potrebbe riprendere il nome Mille, molto radicato in quel mercato) sarà leggermente più corta della Novo Uno che arriva a 3,81 metri ma offrirà una notevole abitabilità interna grazie a proporzioni che, come nel caso della Renault Kwid, sono appunto vicine a quelle di un piccolo suv. Al lancio la X1H sarà dotata del collaudato motore quattro cilindri 1.0 Fire Evo, ma nel 2017 dovrebbe arrivare un nuovo propulsore 1.0 della famiglia Small Gasoline Engine (GSE) a tre cilindri, sviluppato partendo dal noto 0.9 TwinAir e accreditato di un elevato rapporto tra rendimento e rispetto ambientale.

  • condividi l'articolo
Mercoledì 30 Dicembre 2015 - Ultimo aggiornamento: 31-12-2015 15:02 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti