La Opel Crossland, con il nuovo vizor che incornicia il frontale

Opel Crossland, ecco il “vizor” che incornicia il frontale. Nuovo look per il Suv che convince per design e prestazioni

  • condividi l'articolo

RUSSELSHEIM - Con nuovo Crossland, Opel sfoggia molto di più di un bel viso. L’Opel Vizor rappresenta un cambio radicale che coinvolge tutto il frontale, integrando calandra e fari. Il Vizor estende visivamente la larghezza e organizza la fascia con una quantità ridotta di elementi. Il leggendario fulmine, emblema del marchio, domina con orgoglio al centro. L’Opel Vizor diventerà un elemento caratteristico di tutti i modelli Opel nel corso degli anni 2020 con l’idea di raggruppare ulteriormente le migliori tecnologie. Sul posteriore, i nuovi fari oscurati migliorano il design Opel a forma di ala e la nuova superficie del portellone nero lucido (disponibile in combinazione con il tetto nero) rende il nuovo Opel Crossland più ampio e resistente. Nuove sono anche le protezioni sottoscocca anteriori e posteriori (verniciato in argento nell’allestimento Ultimate), fendinebbia anteriori a Led (con decorazioni cromate su Ultimate ed Elegance), una modanatura cromata della portiera per l’allestimento Ultimate, oltre a eleganti cerchi in lega leggera da 16 e 17 pollici. I primi sono disponibili in argento, nero lucido bi-colore o nero lucido, mentre i secondi sono disponibili in nero lucido bi-colore o nero lucido.

Gli appassionati di look sportivi avranno pane per i loro denti con Opel Crossland GS Line. Questo nuovo allestimento, che include cerchi in lega leggera neri da 17 pollici, tetto nero, firma di luce rossa dell’apertura diurna, sedili ergonomici certificati AGR per conducente e passeggero anteriore, fari posteriori a Led e barre al tetto distinguono veramente il suv compatto dalla concorrenza. La generosa sensazione di spazio e i sedili anteriori ergonomici AGR di prima classe di Opel Crossland renderanno i lunghi viaggi ancora più confortevoli. Il suv convince anche con un alto livello di flessibilità, grazie a sedili posteriori scorrevoli e reclinabili singolarmente. Sono dotati di una suddivisione 60/40 e scorrono fino a 150 millimetri, aumentando lo spazio del bagagliaio da 410 a 520 litri in pochi secondi. Ripiegando completamente i sedili posteriori, il volume del bagagliaio aumenta a 1.255 litri. I guidatori dinamici apprezzeranno in particolare i miglioramenti apportati da Opel al telaio di Opel Crossland. Gli ingegneri Opel di Russelsheim hanno sviluppato nuove molle e ammortizzatori per le sospensioni anteriori McPherson e l’asse posteriore con barra di torsione. In combinazione con il nuovo albero intermedio del piantone dello sterzo, che migliora la precisione di sterzata e il senso del centro, il telaio del nuovo Opel Crossland offre un equilibrio ottimale di comfort e agilità.

Gli acquirenti di nuovo Opel Crossland possono aggiungere ulteriore sicurezza alla dinamica di guida con IntelliGrip. Questo sistema adattivo di controllo della trazione consente una trazione ottimale e stabilità su tutti i tipi di superficie (cinque le modalità di guid: normal, su strada; neve per le condizioni difficili della stagione invernale; fango contro lo slittamento delle ruote; sabbia che consente una piccola quantità di rotazione simultanea di entrambe le ruote anteriori; ESP Off che disattiva l’ESP e il controllo di trazione a velocità fino a 50 km/h. I clienti di Opel Crossland possono scegliere tra una efficiente gamma motori benzina e diesel con cilindrate da 1.2 e 1.5. Sia i motori benzina da 61 kW (83 cv) a 96 kW (130 cv) e motori diesel da 81 kW (110 cv) e 88 kW (120 cv) ora rispettano il rigoroso standard di emissioni Euro 6d. I viaggi saranno ancora più rilassanti e sicuri grazie alle numerose tecnologie ultra-moderne e ai sistemi di assistenza disponibili con Opel Crossland. I fari adattivi full Led con cornering light, High Beam Assist e Auto Levelling garantiscono una visibilità eccezionale al buio.

  • condividi l'articolo
Martedì 15 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento: 16:57 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti