L'azienda austriaca KTM ha  evoluto l'enduro EXC

KTM, con la nuova EXC più leggera e rapida la regina dell'enduro si evolve

  • condividi l'articolo

MATTIGHOFEN - Gli austriaci della KTM hanno messo mano all'enduro EXC per rivoluzionarla nel segno della continuità nell'eccellenza offroad. In vendita da giugno, il modello 2017 è stato completamente riprogettato con attenzione alla leggerezza e grazie a nuovi propulsori promette di essere oltre che più agile anche più rapida.

Da segnalare anche la migliore distribuzione dei pesi, più orientati al centro del telaio, e interessanti novità alla ciclistica: oltre a un inedito telaio si segnala l'adozione di sospensioni WP con forcella XPlor da 48 mm e monoammortizzatore PDS. Nel complesso si contano modifiche a oltre il 90% dei pezzi. La gamma in arrivo è composta dai modelli 2T 250 EXC e 300 EXC e dai 4T 250 EXC-F, 350 EXC-F, 450 EXC-F e 500 EXC-F, a cui si aggiunge una 125 XC-W non omologata per l'utilizzo stradale, impiegato in cross country, in aree chiuse al traffico.

Per Joachim Sauer, responsabile prodotto del Costruttore di Mattighofen "la nuova gamma Enduro dimostra quanto KTM si sia impegnata a perfezionare un modello già leader in questa disciplina. Le nostre competenze e la nostra dedizione ci hanno consentito di realizzare un prodotto che rappresenta lo "stato dell'arte" dell'offroad. Siamo convinti che la nuova gamma di motociclette possa portare a un livello superiore le emozioni e le soddisfazioni provate dai nostri piloti".
 

 

  • condividi l'articolo
Sabato 2 Luglio 2016 - Ultimo aggiornamento: 00:10 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti