Le due nuove enduro stradali di BMW F750 e F850 GS

BMW F 750 e F 850 GS, ad Eicma 2017 arrivano le nuove enduro-stradali “medie”

di Francesco Irace
  • condividi l'articolo
  • 7

MILANO - BMW Motorrad ad Eicma 2017 punta al segmento “medio” delle enduro-stradali aggiornando le F 750 ed F 850 GS, che vanno a rimpiazzare le 700 e le 800. Si propongono come perfette compagne di tutti i giorni ma anche adatte ai lunghi viaggi, su asfalto e in fuoristrada. In particolare la più piccola, la F 750 GS, si rivolge a tutti quei centauri che cercano una moto che trasmetta la voglia di avventura ma che non sia troppo impegnativa (sella bassa e motore da 77 cv), anche dal punto di vista economico. Si piazza invece su un gradino più alto la F 850 GS, con il bicilindrico che sprigiona 95 cv di potenza e capacità off-road di livello superiore. Sono entrambe dotate di cambio manuale a sei marce e frizione antisaltellamento.

Oltre alle modalità di guida "Road" e "Rain" più ABS e ASC, le F 750 GS e la F 850 GS possono integrare, in opzione, le modalità Pro "Dynamic", "Enduro" ed "Enduro Pro" (quest'ultima disponibile soltanto sulla F 850 GS), oltre al controllo di trazione dinamico DTC e ABS Pro. Montano entrambe un nuovo telaio a ponte con struttura monoscocca e nuove sospensioni (con regolazione elettronica ESA disponibile come optional) con al posteriore il doppio braccio in alluminio. Infine, dal punto di vista estetico, esibiscono un look completamente nuovo, più dinamico e moderno, con il faro a LED anteriore in bella mostra. Oltre alla versione base, i nuovi modelli della serie F sono disponibili anche nelle varianti di stile Exclusive. La variante Rallye è disponibile esclusivamente sulla nuova F 850 GS e pone particolare enfasi sulle capacità fuoristradistiche.

  • condividi l'articolo
  • 7
Giovedì 16 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 12:17 | © RIPRODUZIONE RISERVATA