Guido Meda e Faso saranno due dei giudici di Lord of the Bikes 2018

Vespa protagonista a Lord of the Bikes. Il talent della customizzazione dedicato alla mitica due ruote

di Antonino Pane
  • condividi l'articolo
DUERUOTE

MILANO - Riparte Lord of the bikes, il talent sul mondo della customizzazione delle due ruote. L’appuntamento è su Sky Uno HD e per gli appassionati si prepara una grandissima novità: Vespa R-Evolution perché il programma sarà dedicato interamente a Vespa, per rendere omaggio un marchio tra i più noti e ammirati del made in Italy. Ogni martedì alle 22,20, a partire da martedì 8 maggio,   

I tre giurati Guido Meda, la “voce” della MotoGP su Sky Sport, Faso, il bassista del gruppo musicale Elio e le Storie Tese e Diletta Leotta, volto di Sky Sport, decideranno le sorti dei dieci customizzatori di Vespa, provenienti da ogni parte d’Italia.

Guido Meda ne parla così: “Vespa è un oggetto storicamente perfetto. Apparentemente immutabile come tutto ciò che nasce bene e con una bella anima. Eppure, Lord Of The Bikes ha messo la Vespa in mano a gente che l’anima delle moto la sa trattare. E tra patemi, entusiasmo, risate, qualche incazzatura, qualche errore e qualche orrore, c’è il potenziale per vedere Vespa inedite e straordinarie a giocarsi il titolo. Con Diletta Leotta e Faso ci siamo divertiti nei panni dei giudici, ci vogliamo bene da matti e ridiamo come al liceo. Diletta sull’estetica è fortissima, Faso sa tutto di Vespa e ha un’ironia devastante. Io adoro le due ruote e quando vedo qualcosa che non mi convince finisco per trovarmi nella parte scomoda ma necessaria del cattivo. Che poi, cattivo, si fa per dire. Vespa merita e genera allegria, ma anche rispetto e attenzione”.

Ogni episodio sarà dedicato a un tema diverso, dalla musica ai social, dal cinema alle corse e al fashion, e i partecipanti dovranno affidarsi al loro estro creativo per declinare il mito di puntata in puntata liberando tutta la loro arte ma senza snaturare il fascino di ogni Vespa. In questo saranno aiutati dalla forza del brand, Vespa ha attraversato decenni e generazioni ed è stata protagonista nel cinema, nel design, nella musica ed è oggi un successo mondiale con circa 19 milioni di pezzi diffusi sulle strade di tutto il mondo.

Saranno protagoniste di Lord of the Bikes 2018 sia le “small body” Vespa Primavera e Vespa Sprint, sia Vespa GTS, il mitico “Vespone” con la scocca più grande. 

  • condividi l'articolo
Martedì 8 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 09-05-2018 10:32 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti