La Moto Guzzi V7 III Carbon

Moto Guzzi e Alcantara, stile racing e artigianalità Made in Italy per la V7 III Carbon

di Antonino Pane
  • condividi l'articolo

MILANO - Metti una moto simbolo del Made in Italy. Aggiungi un tocco di classe ed eleganza e subito l’insieme diventa un oggetto del destino serio. Moto Guzzi V7 III all'Eicma raggiunge il massimo del suo splendore grazie ad una riuscita partnership con Alcantara.  L’esclusiva versione Carbon mette in mostra un look veramente unico. Insomma una scelta che esalta due marchi italiani che è l’anima di una serie limitata a 1921 esemplari. Già, saranno tante da ridere che ricordare sempre l’anno di fondazione della Casa di Mandello del Lario, 1921 appunto.  Il marchio Alcantara interpreta alla perfezione il ruolo grazie alla sua inconfondibile esperienza nelle personalizzazioni dallo stile artigianale.

La sella è il vero e proprio tocco di classe della V7 III Carbon, caratterizzata da un inedito rivestimento in Alcantara nera e rifinita con impunture rosse a contrasto. “I materiali - spiegano i tecnici Alcantara - subisce trattamenti idrorepellenti, che consentono l'utilizzo all'aperto in ogni condizioni meteo. Una lavorazione pensata per esaltare la linea globale della motocicletta dalla tinta nero opaco e abbinamento di assoluta avanguardia tecnica con gli inserti in fibra di carbonio e i dettagli in rosso come la pinza freno anteriore Brembo, i loghi sui fianchetti e l’Aquila sul serbatoio. Alcantara diventa dunque lo spunto stilistico perfetto per una bicilindrica nata per stupire mordendo l’asfalto senza dimenticare l’attenzione per il dettaglio, la tecnologia e l’artigianalità delle lavorazioni che rendono grande l’Italia nel mondo”.

  • condividi l'articolo
Sabato 11 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 10:11 | © RIPRODUZIONE RISERVATA