Lorenzo, frattura della vertebra salta Gp Assen. Dottor Charte: «Il recupero? Non sarà breve»

Lorenzo, frattura della vertebra: salta Gp Assen. I medici: «Il recupero non sarà breve»

  • condividi l'articolo
MOTORSPORT

Frattura «stabile» della sesta vertebra. È il risultato della tac cui è stato sottoposto Jorge Lorenzo, che quindi non potrà correre il gran premio d’Olanda. Ma certamente il pilota della Honda, caduto ad alta velocità durante la FP1, non sarà in pista nemmeno in Germania, per la gara di domenica 7 luglio. «La frattura è stabile, ma è un tipo di lesione che merita attenzione - ha detto a SkySport Angel Charte, medico del MotoGP - Lorenzo sarà visitato a Barcellona. Il recupero? Non sarà in tempi brevi, ma al momento non si può essere più precisi». Dopo la gara del Sachsenring ci sarà una sosta del motomondiale, che riprenderà il 4 agosto in Repubblica ceca.

  • condividi l'articolo
Venerdì 28 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento: 15:19 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-06-28 15:36:51
Auguri sinceri di pronta guarigione: una frattura alla vertebra non e' una passeggiata...ringrazi il cileo che non e' rimasto paralizzato...ma 6ta vertebra cervicale o toracica? Piu' grave di quello che i media riportano...