Un seggiolino auto

Bimbo morto in incidente stradale, indagati i genitori per non aver allacciato correttamente il seggiolino

  • condividi l'articolo

RIMINI - Sono stati indagati per omicidio stradale e rischiano il processo i genitori di un bambino di due anni e quattro mesi morto nel 2019 per le ferite riportate in un incidente d’ auto avvenuto a Rimini in via Coriano. Secondo il Corriere Romagna che riporta oggi la notizia, madre e padre difesi dagli avvocati Stefano Cecchetti e Maria Rivieccio, secondo le accuse contenute nell’avviso di conclusione indagine notificato dalla Procura della Repubblica, non avrebbero agganciato correttamente il seggiolino del bimbo. L’incidente avvenne il 19 marzo del 2019, l’ auto dei genitori si scontrò con quella di una giovane automobilista riminese, pure indagata, difesa dall’avvocato Piergiorgio Tiraferri. Il bimbo fu trasportato in ospedale con l’elicottero e morì tre giorni dopo per le gravi lesioni riportate nello scontro.

  • condividi l'articolo
Mercoledì 10 Novembre 2021 - Ultimo aggiornamento: 15-11-2021 09:44 | © RIPRODUZIONE RISERVATA