La nuova  Peugeot 2008

Incentivi senza rottamazione fino 11mila euro, arriva l’Ecobonus Peugeot. Sono cumulabili con i bonus statali

di Piero Bianco
  • condividi l'articolo
  • 5

MILANO - L'obiettivo è chiaro: recuperare almeno in parte i volumi evaporati con l'emergenza sanitaria per limitare i danni. Il mercato italiano ha già perso 500mila immatricolazioni ma può ancora parzialmente salvarsi: "Entro fine anno dobbiamo incrementare le vendite di 50-100mila unità anche se da settembre a dicembre influirà molto la dinamica dell'economia nazionale", spiega Salvatore Internullo, direttore Peugeot Italia. La Casa francese è tra le più attive in questa operazione di "recupero" e – come hanno già fatto altri costruttori – ha varato un piano autonomo di incentivi "per favorire il ricambio del parco circolante e offrire ai clienti soluzioni economiche appetibili e accessibili".

L'EcoBonus Peugeot è già in vigore. "Non abbiamo aspettato agosto, quando dovrebbero arrivare gli incentivi statali – aggiunge Internullo – e proponiamo ai nostri clienti vantaggi che partono da 5mila euro, arrivano a 9mila per le versioni con motore termico e fino a 11mila per i modelli elettrificati più prestigiosi. Incentivi erogati senza l'obbligo di dover rottamare un'auto e senza altri vincoli, estesi anche al settore del noleggio. Per fare un esempio, parliamo di 7mila euro per una 2008 e di 9mila per la 3008, fino agli 11mila della 508 Hybrid. Somme che si potranno cumulare con altri incentivi governativi in arrivo, fino a ottenere sconti straordinari. Chi compra un'elettrica a Milano, dove esiste anche un bonus ecologico aggiuntivo, può strappare prezzi che prima parevano inimmaginabili".

Sulle alimentazioni ecologiche Peugeot ha puntato con determinazione e la 208 (eletta Auto dell'Anno 2020) lo dimostra. "Il 10% dei clienti che l'anno scelta – spiega ancora il manager – ha scelto con soddisfazione la versione full-electric. Il Covid non ha frenato questa voglia di auto a batterie, che non hanno subito cali di desiderio. Ma noi abbiamo un'intera gamma elettrificata, lanciata 5 mesi fa con 6 modelli che raccontano la transizione energetica". Nel 2023 ogni vettura Peugeot avrà una versione elettrificata, strada seguita anche dai minivan (Traveller) e dal commerciale e-Expert in attesa del nuovo Boxer in autunno.

Il manifesto di questa rivoluzione è stato il concept e-Legend presentato due anni fa al Salone di Parigi: un saggio di veicolo al 100% elettrico, autonomo e iperconnesso. " Da quel progetto – conclude Internullo – abbiamo preso ispirazione per costruire un presente sostenibile e un futuro all'avanguardia. Già oggi il 95% della nostra gamma vanta emissioni che non superano i 110 grammi/km di emissioni, la soglia indicata per accedere anche agli incentivi statali. Ma non dimentichiamo la tendenza crescente al leasing: la nostra formula Free2Move ha scalato nei primi sei mesi di quest'anno la classifica del settore fino alla leadership".

  • condividi l'articolo
  • 5
Venerdì 10 Luglio 2020 - Ultimo aggiornamento: 16-07-2020 09:33 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti