Bambini in auto, dal seggiolino ai giochi: i 6 consigli per un viaggio in sicurezza

Bambini in auto, dal seggiolino ai giochi: ecco 6 consigli per un viaggio in sicurezza

  • condividi l'articolo

Sono molti, troppi, gli incidenti in auto che hanno coinvolto i bambini. Agosto si sta avvicinando, cominciano i primi lunghi viaggi verso le mete di vacanza, ed è bene ribadire l'importanza della sicurezza quando ci si mette alla guida. Secondo i dati relativi allo scorso anno diffusi dal Osservatorio ASAPS, sono stati 29 i bambini morti nel 2021 (18 maschi e 11 femmine). Ben di 14 loro erano trasportati in auto (48,3%). Da 11 a 13 anni la fascia più colpita con 13 vittime, 10 nella fascia da 0 a 5 anni, 6 decessi da 6 a 10 anni. Il maggior numero di bambini, 21, ha perso la vita sulle strade statali e provinciali, 7 nelle strade urbane e 1 nelle autostrade. Dati che devono far rifelttere e allarmare. La sicurezza in strada è tutto. Dunque, dai seggiolini alle cinture, ecco sei consigli ultili per un viaggio in sicurezza.

Roma, schianto in auto con la mamma: bimbo di tre anni morto dopo il ricovero in ospedale

1. Usa sempre il seggiolino

Non tenerlo mai in braccio, anche per brevissimi tragitti. Nel 2016 il 75% degli incidenti stradali si è verificato in ambito urbano, facendo registrare il 45% delle vittime, rispetto ad altri contesti. I piccoli spostamenti e le ridotte velocità sono solo apparentemente i più innocui: nel caso di impatto a 56 Km/h un bambino del peso di 15 kg produce una forza d’urto pari a 225 kg. Impossibile trattenerlo con le braccia!

2. Acquista il dispositivo più adeguato ed accertati che sia omologato

Controlla l’omologazione riportata nell’etichetta del seggiolino, dove sono indicati la normativa di riferimento (UNECE44 o UNECE129), il numero di omologazione ed il peso o l’altezza entro cui ne è consentito l’utilizzo (vedi schema a destra). I seggiolini con sistema di fissaggio ISOFIX, che sfrutta tre punti di ancoraggio direttamente sul telaio dell’auto, possono essere utilizzati solo su vetture predisposte.

3. Usa i dispositivi più adatti alle loro dimensioni, anche nei primi mesi di vita

Il riduttore, che si applica ai seggiolini omologati per l’utilizzo nei primi mesi di vita dei bambini, si adatta alle dimensioni dei più piccoli e consente una posizione anatomica corretta, soprattutto della testa.

4. Monta il seggiolino nella posizione corretta

Nel manuale di istruzioni del seggiolino è indicata la modalità corretta di collocarlo (sedile anteriore o posteriore, in senso di marcia o contrario) in relazione al peso o all’età del bambino. È possibile collocarlo sul sedile anteriore solo se l’auto consente di disinserire l’airbag lato passeggero.

5. Sopporta i suoi strilli, ma allacciagli sempre le cinture 

Anche se a volte possono infastidirlo, assicura sempre il bambino al seggiolino con le cinture di sicurezza in dotazione di ogni sistema di ritenuta.

6. Sì al peluche! No al lecca-lecca! 

Meglio allietare il suo viaggio con l’orsacchiotto preferito; leccalecca o altri oggetti rigidi possono ferirlo in caso di brusca frenata.

  • condividi l'articolo
Domenica 12 Giugno 2022 - Ultimo aggiornamento: 13-06-2022 15:26 | © RIPRODUZIONE RISERVATA