Jaguar, è il turbo a benzina 2.0 da 300 cv il motore d'accesso alla famiglia F-Type

di Giampiero Bottino
COVENTRY - La Jaguar F-Type imbocca la strada dell'accessibilità con un'inedita versione che riduce di oltre 8.000 euro il prezzo d'accesso alla gamma dell'icona sportiva del marchio britannico. Il tutto senza rinunciare al temperamento, all'agilità e al piacere della guida che è lecito attendersi da una sportiva di razza, soprattutto quando esibisce un badge che sulla sportività ha costruito una buona fetta del proprio prestigio.
 


Il merito di questo cospicuo “sconto” è da attribuire a un fiore all'occhiello della ricerca Jaguar-Land Rover. L'evoluta famiglia di motori modulari Ingenium ha da poco aggiunto agli iniziali turbodiesel anche le unità a benzina in grado di offrire potenze del 25% superiori rispetto ai corrispondenti motori della generazione attuale, a fronte di una riduzione dei consumi che può arrivare al 15%.

Questo impegno tecnologico ha consentito di equipaggiare l'icona sportiva del Giaguaro con la versione più potente dei 4 cilindri a benzina Ingenium, il 2.0 turbo i cui 300 cv (con 400 Nm di coppia massima disponibile già a 1.500 giri) spingono la F-Type coupé e spider fino alla velocità massima di 249 km all'ora, garantendo un'accelerazione 0-100 in 5,7 secondi. Performance alle quali concorrono sia la costruzione leggera in alluminio, sia l'ottima intesa tra il motore e il cambio automatico Quickshift a 8 rapporti.

Ovviamente anche la “piccola” di famiglia condivide con le “sorelle maggiori” che dispongono dei motori V6 da 340, 380 e 400 cv e V8 da 550 e 575 cv (questi ultimi abbinati alla trazione integrale) numerosi sistemi di assistenza alla guida nella versione più evoluta. Ci sono infatti la frenata autonoma d'emergenza, il limitatore di velocità adattativo, l'assistenza al mantenimento della corsia di marcia e il riconoscimento della segnaletica stradale. In Italia il prezzo della Jaguar F-Type 2.0 parte da 59.790 euro per la coupé e da 66.950 per la spider.

 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Lunedì 17 Aprile 2017, 16:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Ci sono alcune priorità inderogabili che, soprattutto per il nostro Paese, dovrebbero essere degli autentici punti di riferimento. Vogliamo parlare delle riforme? O dell’evasione...
Ferrari Day, sul circuito Ricardo Tormo di Valencia va in scena la passione per il Cavallino
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RICOSTRUZIONE
Daniele Maver presidente di JaguarLandRover Italia taglia il nastro del'inaugurazione del
AMATRICE - Un fiore di primavera. Una gemma. Fra le tristi macerie di quello che fino...
LA CLASSIFICA
PARIGI – Non è per niente un bel primato quello che la Fondazione Vinci Autoroutes...
IL PROGETTO
Chase Carey, nuovo Ceo del circus dopo l'acquisto di Liberty Media
BERLINO - Il nuovo capo della Formula Uno, Chase Carey, sta cercando di inserire nel calendario del...
DIVERTENTE
La Mini Challenge
MILANO - Parte da Imola l'avventura del Mini Challenge 2017. È Il sesto appuntamento...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 LEGGO - C.F. e P. IVA 06281151008