Auto storiche a Monza

ACI Storico Festival, appuntamento con mitici gioielli a quattro ruote a Monza. Il 3 aprile in Autodromo evento per appassionati

  • condividi l'articolo

MONZA - Torna l’appuntamento con L’ACI Storico Festival, in scena all’Autodromo Nazionale Monza domenica 3 aprile. L’evento, dedicato agli appassionati di vetture storiche che avranno la possibilità di vivere una domenica all’insegna di parate, giri liberi in pista, talk e premiazioni, è ideato da ACI Storico in collaborazione con Automobile Club Milano, il Registro Italiano Alfa Romeo e la Scuderia del Portello. La pista stradale sarà aperta a partire dalle 9,30 con nove sessioni di track day (da 25 minuti ciascuna) divise tra mattina e pomeriggio. Gli iscritti potranno cimentarsi con i rettilinei e le curve del Circuito con le proprie vetture storiche, anche in versione racing. Il paddock diventerà un’esposizione a cielo aperto dei modelli più belli che potranno poi partecipare alle parate lungo la pista di F1 e l’Anello di Alta Velocità.

Oltre alle attività dinamiche sul tracciato, il programma comprende anche talk e presentazioni nella Sala Stampa Tazio Nuvolari. Alle 15,30 si terrà la tavola rotonda dal titolo ‘Come Iniziare a Collezionare Youngtimer’, mentre dalle 16 verranno premiate le auto che prenderanno parte alla giornata. Infine, le Alfa Romeo diventeranno protagoniste alle 16,30, quando le vetture del famoso marchio automobilistico italiano verranno premiate in occasione dell’Alfa Romeo Special Anniversary 2022. L’Autodromo sarà aperto al pubblico (in possesso di Green Pass) con parcheggio a pagamento. L’accesso al paddock sarà riservato agli associati Club ACI Storico che si sono pre-iscritti. Sarà attivo anche il JustSpeed Monza Karting, la pista di kart nella curva Alboreto, recentemente rinnovata con un lounge bar e ristorante. Per ulteriori informazioni sull’evento e per il programma completo, è possibile consultare il sito monzanet.it. 

  • condividi l'articolo
Venerdì 1 Aprile 2022 - Ultimo aggiornamento: 13:02 | © RIPRODUZIONE RISERVATA