La Ferrari F300 di Michael Schumacher

Schumacher, in vendita la Ferrari F300 del Gp di Suzuka 1998. Casa d'aste conta di chiudere l'affare per 4,9 milioni di euro

  • condividi l'articolo

E’ in vendita una Ferrari da F1 guidata da Michael Schumacher. L’auto in questione appartiene alla generazione V10 ed è stata inserita nell’elenco delle vendite di Dupont Registry, alle prese con le trattative per la vendita della F300 del 1998, con la sua storia di corse e vittorie, al prezzo di 4,9 milioni di dollari. La vettura da F1 è quella a bordo della quale Michael Schumacher perse il titolo Mondiale del 1998 a Suzuka, nel gran finale che vide Mika Hakkinen trionfare con la sua McLaren.

Sebbene Schumacher si qualificò in pole, la sua gara andò male prima della partenza, quando si bloccò nel giro di formazione, il che significò partire in coda alla griglia. Il pilota tedesco si fece strada attraverso il gruppo fino a piazzarsi in terza posizione, salvo poi finire sui detriti di una precedente collisione tra altre due vetture. La sua gomma si sgonfiò tre giri dopo e questo avvantaggiò Hakkinen che agguantò il suo primo titolo mondiale di F1. I dettagli sullo stato attuale della macchina non sono stati forniti. In assetto gara, la F300 era spinta da un motore 3.0 litri V10, con una potenza di 800 CV. La F300 segnava anche l’inizio dell’era V10 Ferrari, così come l’inizio dell’era Schumacher sulla rossa di Maranello. Il campione tedesco ha vinto cinque campionati consecutivi con la Ferrari dal 2000 al 2004, seguiti da un terzo posto nel 2005. Nel 2006, i motori sono passati a un V8 da 2,4 litri. 

  • condividi l'articolo
Domenica 10 Aprile 2022 - Ultimo aggiornamento: 13-04-2022 11:01 | © RIPRODUZIONE RISERVATA