L 850 eFantom di Frauscher

Porsche trasferisce tecnologia Macan nell’850 eFantom AIR. Daycruiser elettrico Frauscher vola sull’acqua con motore da 400 kW

  • condividi l'articolo

Porsche e Frauscher Bootswerft hanno presentato nella sede del cantiere austriaco - situata a Gargnano sul lago Garda - il primo esemplare di serie dell’850 Fantom Air, un daycruiser sportivo elettrico sviluppato congiuntamente delle due aziende e dotato della tecnologia di propulsione della futura Porsche Macan. L’elegante e personale allestimento dell’850 eFantom Air - che utilizza sedili, volante e una parte della strumentazione Porsche - nasconde nello scafo un motore elettrico da 400 kW di potenza (limitata) e una batteria con tecnologia da 800 Volt per consentire ricariche rapide durante l’attracco.

«Questa barca è il risultato di una grande collaborazione tra due aziende appassionate con una forte tradizione ed elevati standard di innovazione - ha affermato Detlev von Platen, membro del consiglio di amministrazione di Porsche AG con responsabilità per le vendite e il marketing di - eFantom offre tutto ciò che i prodotti Frauscher e Porsche hanno sempre promesso: prestazioni eccezionali ed esperienze di lusso, la massima qualità e un design esclusivo e senza tempo».

L’850 eFantom consente le impostazioni Docking, Range, Sport e Sport Plus. Le modalità modificano la caratteristica di risposta dell’acceleratore e contengono anche diversi limiti di velocità. Ad esempio, in modalità attracco per i viaggi portuali, la velocità è limitata a otto nodi, l’equivalente di 15 km/h. La velocità di crociera ottimale è di 22 nodi cioè 41 km/h. A questa velocità è possibile viaggiare per circa un’ora o su una distanza di circa 45 chilometri con una sola carica della batteria. Con l’andatura lenta, cosiddetta dislocante, sono possibili autonomie di oltre 100 chilometri. L’850 eFantom Air raggiunge in modalità Sport Plus una velocità massima che è limitata a 46 nodi (85 km/h).

Queste elevate prestazioni elettriche e le quattro modalità per ogni situazione di guida sono state sviluppato da Porsche adattando per l’uso sull’acqua la tecnologia di propulsione progettata per la Premium Platform Electric (PPE), su cui si baserà anche la nuova Macan. Ciò include, tra le altre cose, un motore elettrico sincrono a magnete permanente (PSM) di ultima generazione, la cui potenza di picco è stata limitata a 400 kW per l’uso nell’eFantom, e la relativa elettronica di potenza. Un albero trasmette la potenza dal motore elettrico al tipico piede Z marino. La batteria agli ioni di litio, la stessa della futura Macan, ha una capacità lorda di 100 kWh e si trova sotto il pavimento nella zona posteriore.

  • condividi l'articolo
Giovedì 12 Ottobre 2023 - Ultimo aggiornamento: 13-10-2023 09:56 | © RIPRODUZIONE RISERVATA